Grave incidente nel downhill: fratture multiple per un 24enne vicentino

Un giovane atleta è caduto durante la discesa dalla pista nera del Cimone, nel Modenese

Domenica mattina si è verificato l'ennesimo incidente durante una gara di downhill lungo i pendii del Cimone. Il giovane è caduto durante la discesa dalla pista nera del Bike Park, in zona Pian del Falco, dove è in corso la finale del circuito Gravitalia.

Il giovane, un 24enne residente nel vicentino, ha riportato lesioni serie a seguito dell'impatto con il terreno ed è stato soccorso dal personale sanitario che presidia la competizione. Visite le condizioni del ciclista - parrebbe fratture a femore e bacino - è stato fatto intervenire l'elisoccorso da Pavullo che lo ha trasportato in ospedale. Il ragazzo non è in pericolo di vita.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

fonte: Modenatoday
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto finisce capovolta nel torrente: muore conducente, ferita la passeggera

  • Rientrano dalle ferie in Crozia: cinque ragazzi positivi al Coronavirus

  • Allagamenti e frane, il Vicentino flagellato dal maltempo: alluvione a Solagna

  • Coronavirus, boom di contagi: effetto focolaio di Casier

  • Tragedia in strada Lobia, il mondo del calcio piange il suo portierone: "Ciao Pilo"

  • Coronavirus, tre nuovi casi a Vicenza: aumentano gli isolati su tutta la regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento