Rogo in un solaio: tetto scoperchiato | VIDEO

Intervento nella notte dei vigili del fuoco per lo spegnimento di un incendio nel sottotetto di un condominio

Foto di Archivio

Incendio nel sottotetto di un'abitazione nella notte tra sabato e domenica. I vigili del fuoco di Asiago sono intevenuti per domare il rogo che si è sviluppato sulla copertura di un condominio di cinque appartamente in via Parnoli a Roana. I pompieri hanno lavorato per circa cinque ore per domare le fiamme che si sono probabimente sviuluppate da una canna fumaria. Per mettere in sicurezza lo stabile è stato necessario scoperchiare il tetto. 

L'appartamento interessato dall'incendio, dichiarato inagibile in seguito ai gravi danni alla struttura, era l'unico occupato al momento dello scoppio del rogo ma nessuna persona è rimasta ferita. Le operazioni dei vigili del fuoco sono termita verso le 5 del mattino di domenica. 

AGGIORNAMENTO DAI VIGILI DEL FUOCO

La notte scorsa, poco prima delle 1, i vigili del fuoco sono intervenuti in via Parnoli a Roana per l’incendio tetto e mansarda di una palazzina di nuova ristrutturazione: nessuna persona è rimasta ferita. L’allarme è stato dato da un automobilista, il quale si è accorto di alcune faville che arrivavano in strada. Le squadre dei pompieri arrivate in prima battuta da Asiago e a seguire da Schio e Vicenza con sei automezzi e 14 operatori, sono riuscite a contenere e circoscrivere le fiamme, evitando il coinvolgimento dell’intera struttura.  La palazzina interessata dalle fiamme appena ristrutturata di cinque alloggi adibite a case vacanze era completamente vuota. Nel pomeriggio gli affittuari della mansarda avevano acceso il caminetto per provare a scaldare i locali a causa del non funzionamento della caldaia, ma avevano poi deciso di andare via a causa del non sufficiente riscaldamento dell’ambiente. L’incendio sembrerebbe essersi propagato dalla canna fumaria in acciaio al materiale di coibentazione del tetto e alla struttura in legno interessando il sottotetto e i locali della mansarda.  Le operazioni, di completo spegnimento e messa in sicurezza della palazzina di proprietà di una società milanese, sono terminate all’alba con il rientro delle squadre dei vigili del fuoco nelle proprie sedi.

IL VIDEO

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, 601 casi in più: "Nessuna escalation, sono arrivati gli esiti", altri 119 nel Vicentino

  • Gravissimo fatto di sangue, accoltellata una donna: è in ospedale in condizioni critiche

  • Coronavirus, da lunedì i cittadini possono richiedere i buoni spesa: ecco come fare

  • Ospedale chiuso per Coronavirus, il bambino nasce al pronto soccorso grazie all'ostetrica

  • La fugassa vicentina, un soffice dolce della tradizione pasquale

  • Gf vip, vince Paola Di Benedetto: montepremi alla Protezione civile

Torna su
VicenzaToday è in caricamento