Il tetto va a fuoco: paura nell'Altovicentino

Intervento dei Vigili del fuoco nella notte tra sabato e domenica. Le cause del rogo sono riconducibili al malfunzionamento di una canna fumaria

Nella notte tra sabato e domenica, i Vigili del fuoco sono intervenuti in via Costapiana di Sotto a Valli del Pasubio per l’incendio tetto di un’abitazione disposta su due piani: nessuna persona è rimasta ferita.

Le squadre dei pompieri arrivate da Schio, Vicenza, Arzignano, Thiene (volontari) con 3 autopompe, 2 autobotti e 18 operatori, hanno iniziato le operazioni di spegnimento delle fiamme del tetto ventilato, riuscendo a evitare il coinvolgimento dell’intera abitazione. L’incendio ha interessato tutta la copertura della casa con danni anche al piano sottostante.

Le cause delle fiamme probabilmente causate da una canna fumaria sono al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco. Le operazioni di completo spegnimento di tutti i focolai sono terminate poco dopo le 4.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gambero rosso 2021: tre forchette a La Peca, due ad Acqua Crua e altri sei vicentini

  • E' in arrivo la Luna del Castoro: ecco quando brilla in cielo

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

  • Coronavirus, altre 9 vittime a Vicenza: anche un uomo di 58 anni

  • Covid e Valle del Chiampo: «Non chiamatela zona rossa»

  • Investito in bici dal rimorchio di un camion: gravissimo 14enne

Torna su
VicenzaToday è in caricamento