menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'incendio

L'incendio

Fiamme in abitazione: rogo innescato dalla canna fumaria, nessun ferito

I vigili del fuoco sono riusciti a limitare l'estensione ad una sola falda del tetto ventilato di circa 80 mq, su oltre 200 mq di copertura e quindi a spegnere l'incendio

Martedì sera, poco dopo le 22, i Vigili del fuoco sono intervenuti in via Romanin a Trissino per l’incendio di un tetto di un’abitazione a due piani.

I pompieri arrivati da Arzignano e in rinforzo da Vicenza con due autopompe, un’autobotte, un’autoscala e 14 operatori coordinati dal funzionario di turno, sono riusciti a circoscrivere e spegnere le fiamme ad una sola falda del tetto ventilato di circa 80 mq, su oltre 200 mq di copertura.

Interdetti alcuni locali nel piano sottostante fino al ripristino dell’impianto elettrico, rimasto danneggiato. Le cause dell’incendio probabilmente innescate da una canna fumaria sono al vaglio dei tecnici dei Vigili del fuoco. Le operazioni di completo spegnimento e messa in sicurezza dell’abitazione sono terminate dopo circa 3 ore con il rientro in sede delle squadre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amici 2021, ecco i nomi dei finalisti: le anticipazioni

Ristrutturare

Tutte le informazioni sul Superbonus 110% infissi e finestre

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento