Deposito di rotoballe avvolto dalle fiamme: 1.500 quintali di foraggio a rischio

L'intervento dei Vigili del fuoco è iniziato nella tarda serata di venerdì, a Vigo di Sovizzo. Impegnate due squadre con autobotti e autopompe

Dalla mezzanotte di venerdì i Vigili del fuoco sono impegnati in via Cerolo, nella frazione Vigo di Sovizzo, per l'incendio di un deposito di rotoballe all'interno di un'azienda agricola.

Le squadre intervenute da Vicenza a Arzignano e con i volontari di Thiene con tre autopompe, due autobotti e 15 operatori stanno tuttora operando per lo spegnimento di  300 rotoballe di fieno per un totale di circa 1500 quintali di foraggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le operazioni di spegnimento e bonifica termineranno presumibilmente nel primo pomeriggio di sabato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulle Gallerie del Pasubio: giovane precipita e muore dopo un volo di 150 metri

  • Fuga dopo la rapina, l'auto si schianta: muore una donna

  • Stanno cambiando le frequenze televisive: scopri se la tua TV è da rottamare

  • Uomini e donne, un vicentino alla corte di Gemma: tra baci "umidi" e "massaggi"

  • L'appartamento brucia e si lanciano dal 2° piano: mamma e figlio in ospedale, gravissimo il padre

  • Strano ma vero: rapporto troppo focoso, trentenne si frattura il pene

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento