Deposito di carburante in fiamme, paura a Rossano Veneto

Devastante incendio, sabato mattina alle 5.30, alla Fiorese di via Castion. Il rogo ha completamente avvolto lo stabilimento, scuole chiuse

Foto Michela Ba

Paura a Rossano Veneto per un terribile incendio scoppiato alla ditta di carburanti Fiorese di via Castion. Le fiamme hanno completamente avvolto lo stabilimento e si è alzata una colonna di fumo nero visibile per diversi chilometri. Non si segnalano feriti o vittime. 

IL VIDEO

Dalle 5.30 sono all'opera i vigili del fuoco, intervenuti con oltre 20 automezzi antincendio e 50 operatori dei comandi di Vicenza, Padova e Treviso, e che sono riusciti a circoscrivere il rogo.  L’incendio è divampato in un capannone dell’azienda di oltre 100 metri e largo 25 dove sono erano stoccati batterie, filtri e oli esausti. L’intervento dei vigili del fuoco ha permesso che le fiamme non si estendessero alle cisterne contenenti oltre 400 metri cubi di gasolio. Il capannone interessato dall’incendio è collassato per oltre metà. È in corso il monitoraggio ambientale  dell’aria da parte dell’Arpav. Le operazioni di soccorso sono dirette dalle comandate dei vigili del fuoco di Vicenza Enrico Porrovecchio.

Alle 13 i vigili del fuoco hanno messo completamente sotto controllo l’incendio, che ha interessato un porzione di circa 1500 mq di un capannone  adibito a deposito e trattamento di rifiuti speciali di un’azienda di Rossano Veneto, che commercializza carburanti e oli combustibili. Le operazioni proseguono con lo spegnimento degli ultimi focolai e la messa in sicurezza del sito danneggiato dal rogo. Le cause dell’incendio sono al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Questo il messaggio del sindaco, Morena Martini: "Ascoltate e ubbidite ai responsabili di protezione civile e pompieri che vi chiederanno di allontanarvi eventualmente dalle case. Soprattutto per chi abita nelle vicinanze della ditta Fiorese vi chiediamo di allontanarvi momentaneamente dalle vostre case. Non perdete la calma". Inoltre è stata disposta la non apertura delle scuole. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal 2 giugno cade l'obbligo di mascherina all'aperto

  • Perde il controllo della moto e si schianta contro un muro: muore 22enne

  • Operazione "gomme da arresto": 5 indagati per frode, sequestrati beni per 11 milioni

  • Travolta da un'auto: muore donna di 55 anni

  • Centauro esce di strada mentre sta percorrendo il Costo: ferito 55enne

  • Stop agli assembramenti-spritz, Rucco firma l'ordinanza: aperitivo solo al bar

Torna su
VicenzaToday è in caricamento