Vasto incendio alla ditta di stoccaggio rifiuti: è il secondo in pochi mesi / VD

L'allarme è scattato sabato notte. Il rogo ha coinvolto una parte di capannone di circa 1200 mq con all’interno materiale secco. Nella mattinata di domenica è arrivata anche l'ordinanza del sindaco Magnabosco che impone ai cittadini di tenere le finestre chiuse

L'incendio

AGGIORNAMENTO ORE 17

Il sindaco Dino Magnabosco ha revocato l'ordinanza emessa domenica, che prevedeva di rimane in casa e tenere chiuse le finestre, ma ha invitato i cittadini a lavare i poggioli, davanzali e aree circostanti le abitazioni e l'eventuale biancheria stesa all'esterno. Inoltre, ha invitato a lavare accuratamente frutta e verdura raccolta nei terreni prima del loro consumo per i prossimi 7 giorni.

AGGIORNAMENTO ORE 13.30

Proseguono le operazioni di completo spegnimento dell’incendio divampato sabato notte. Le squadre dei Vigili del Fuoco vengono coordinate dal vice comandante ing. Giovanni Vassallo.

La struttura del capannone a causa dell’incendio ha subito dei danni strutturali, che non permettono alle squadre di poter operare dall’interno. Sono ora in corso le operazioni di rimozione controllata delle pannellature di cemento pericolose, che permetteranno il completo spegnimento dell’incendio e la bonifica del materiale coinvolto nelle fiamme. Le cause del rogo sono al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco. Sul posto il personale dell’Arpav e i carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

AGGIORNAMENTO ORE 8

Le fiamme sono dvampate nella notte tra sabato e domenica alla ditta di stoccaggio rifiuti “Futura S.r.l.” di via Lungo Chiampo a Montebello Vicentino. L'intervento dei Vigili del fuoco è scattato poco dopo l'una.

Le squadre dei vigili del fuoco arrivate da Arzignano, Vicenza, Lonigo, Verona e i volontari Thiene con 5 autopompe, 3 autobotti, un’autoscala e 30 operatori, hanno iniziato le operazioni di spegnimento del rogo già generalizzato, che ha coinvolto una parte di capannone di circa 1200 mq con all’interno materiale secco.

L’incendio è stato ora circoscritto dalle squadre. Nello scorso mese di aprile un altro vasto rogo aveva interessato la stessa azienda. Sul posto i carabinieri e tecnici dell’Arpav.

Le cause dell’incendio sono al vaglio dell’ufficio di polizia giudiziaria dei Vigili del fuoco. Le operazioni di completo spegnimento di tutti i focolai e la messa in sicurezza dell’azienda proseguiranno presumibilmente per tutta la giornata di oggi.

A seguito di quanto accaduto il sindaco di Montebello Vicentino, Dino Magnabosco, nella mattinata di domenica ha sottoscritto un'ordinanza che impone ai cittadini di non uscire dalle proprie abitazioni, di non aprire finestre o porte, di non stazionare all’aperto, di non raccogliere e non mangiare frutta e ortaggi raccolti dagli orti, di evitare di utilizzare l’uso di fontane per innaffiare orti e giardini, almeno sino a quando gli enti competenti non si saranno pronunciati sulla non pericolosità delle sostanze sparse nell’aria, nocive per la salute dei cittadini e comunque fino a cessato allarme; di mantenere la chiusura di porte e finestre, compresi i condizionatori e gli impianti di aria condizionata, al fine di prevenire il possibile passaggio di agenti inquinanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dove gustare il miglior gelato: le top gelaterie di Vicenza e provincia

  • Tragedia sulle Gallerie del Pasubio: giovane precipita e muore dopo un volo di 150 metri

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: ecco come si vota

  • Stanno cambiando le frequenze televisive: scopri se la tua TV è da rottamare

  • Alunna positiva al Covid-19, scatta il protocollo: classe in quarantena

  • L'appartamento brucia e si lanciano dal 2° piano: mamma e figlio in ospedale, gravissimo il padre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento