Cronaca San Felice Cattane / Via Lussemburgo

Incendio in un appartamento, coppia bloccata dalle fiamme: salvati dai vigili del fuoco

I due coniugi sono riusciti appena in tempo a rifugiarsi nel poggiolo mentre le lingue di fuoco uscivano fuori dall'appartamento

Una coppia di coniugi  salvati dai vigili del fuoco con l’autoscala dall'incendio del proprio appartamento a Vicenza. È successo poco dopo le 3.30 di sabato mattina, quando per cause in corso di accertamento (sembra che l'incendio sia partito dal del cibo lasciato scaldare troppo nel forno a micronde) sono divampate le fiamme  al terzo piano di un condominio di Via Lussemburgo.

La coppia, residente all’interno, si è svegliata per il crepitio delle fiamme e ha raggiunto il poggiolo dell’appartamento. I pompieri arrivati dalla vicina sede con 4 automezzi tra cui l’autoscala e 11 operatori, hanno subito tratto in salvo i due coniugi, mentre lingue di fuoco venivano fuori dall’appartamento. Subito dopo i pompieri sono riusciti velocemente a circoscrivere e spegnere  il rogo, che ha riguardato principalmente la zona giorno dell’appartamento.

Le due persone  sono state assistite dal personale sanitario del Suem e portati in pronto soccorso per  ulteriori controlli per aver respirato del fumo nelle prime fasi dell'incendio. Danni da fumo all’intero appartamento  e al  vano scale e l’esterno del condominio. Nessuno danno alle strutture portanti. Gli appartamenti soprastanti fino al settimo piano sono stati controllati  per escludere la presenza di fumo prima di fare rientrare i residenti precedentemente evacuati. Interdetto l’uso dell’alloggio fino al ripristino degli impianti e delle condizioni igenico ambientali.

Le cause dell’incendio sono al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco. Le operazioni di soccorso e messa in sicurezza  dello stabile sono terminate questa mattina all’alba.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in un appartamento, coppia bloccata dalle fiamme: salvati dai vigili del fuoco

VicenzaToday è in caricamento