rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Incendio in un appartamento, anziano rimane ustionato: è grave in rianimazione

Le cause dell’incendio sono al vaglio delle forze dell’ordine e dei pompieri

Nella notte tra venerdì e sabato, verso le 22:30, un rogo è divampato in un’abitazione di via Pedemuro a Vicenza. Un residente, di circa 80 anni, è rimasto gravemente ustionato.

La notte scorsa, un uomo rimasto bloccato nell’appartamento in fiamme è stato salvato dai vigili del fuoco. È successo venerdì alle 22:40 in via Giovanni da Pedemuro a Vicenza, quando per cause in corso da accertamento è divampato un incendio al 2° piano di una palazzina, con fiamme visibili dalla strada. I pompieri arrivati da Vicenza con un’autopompa, un’autobotte, l’autoscala e 9 operatori sono entrati dotati di autorespiratori nell’appartamento in fiamme, rinvenendo l’uomo per terra.

Il ferito, rimasto ustionato in gran parte del corpo, è stato portato fuori dall’appartamento e subito assistito dal personale sanitario del SUEM per essere trasferito in ospedale. Le squadre hanno intanto spento l’incendio che ha interessato principalmente il soggiorno dell’appartamento. I vigili del fuoco hanno evacuato i fumi presenti nel vano scala e fatto rientrare i condomini che erano stati evacuati.

A causa dei danni di alcune pignatte del solaio è stato inibito l’uso della stanza corrispondente del piano sovrastante del condomino composto da 4 piani. Le cause dell’incendio sono al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco. Le operazioni di messa in sicurezza dell’appartamento e del condominio sono terminate dopo circa due ore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in un appartamento, anziano rimane ustionato: è grave in rianimazione

VicenzaToday è in caricamento