Cronaca Montebello Vicentino

Incendio in abitazione: donna intossicata dal fumo

Le fiamme probabilmente partite dal rogo di un’auto parcheggiata nel sottoportico si sono subito estese a un ripostiglio garage legnaia, un’altra vettura, interessando poi la struttura superiore dell’edificio

Dal primo pomeriggio di martedì, i Vigili del fuoco stanno operando in contrada Selva a Montebello per l’incendio di una casa di contrada: una donna assistita sul posto dal personale del Suem per aver respirato del fumo.

La chiamata ai Vigili de fuoco è arrivata dopo che una pattuglia dei carabinieri avrva visto il fumo uscire dalla casa e si è fermata.

Due carabinieri sono entrati all'interno e hanno portato in salvo le due donne, dopodiché hanno spostato le auto vicine al luogo dell'incendio, una della quale aveva un impianto gpl.

Da qui i pompieri arrivati da Arzignano, Lonigo, Vicenza con 3 autopompe, 2 autobotti, l’autoscala e 17 operatori, hanno iniziato le operazioni di spegnimento della casa di corte riuscendo a circoscrivere il rogo, evitando il coinvolgimento dell’intera struttura di più abitazioni.

Le fiamme probabilmente partite dall’incendio di un’auto parcheggiata nel sottoportico si sono subito estese a un ripostiglio garage legnaia, un’altra vettura, interessando poi la struttura superiore dell’edificio. L’incendio è ora circoscritto, danneggiata gravemente la porzione di abitazione d’angolo e parte del tetto del fabbricato centrale.

Sono ora in corso le operazioni di minuto spegnimento e la valutazione delle cause e dei danni. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco termineranno presumibilmente in serata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in abitazione: donna intossicata dal fumo

VicenzaToday è in caricamento