In sella alle bike individuano e denunciano due pregiudicati

I due erano destinatari di un foglio di via e si aggiravano con fare sospetto tra le auto parcheggiate in piazza Matteotti

Si aggiravano, con fare sospetto, tra le autovetture parcheggiate in piazza Matteotti; ma non sono sfuggiti agli operatori della squadra volante che, da qualche giorno, sono tornati a pattugliare le zone del centro a bordo delle mountain bike della polizia di Stato.

Confondendosi tra i numerosi “bikers”, gli agenti hanno intercettato due soggetti, noti alle forze dell’ordine e con numerosi precedenti a loro carico.P.L., originario di Treviso, classe 95 e R.R., tarantino del 78, già destinatari di un foglio di via da Vicenza, sono stati denunciati in stato di libertà poiché inottemperanti al provvedimento a firma del Questore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I servizi di pattugliamento, estesi anche ai parchi e giardini pubblici, proseguiranno pertutto il periodo estivo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus casa 110%: tutte le informazioni per ristrutturare a costo zero

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Bonus Bici e Monopattini 500 euro: tutte le informazioni

  • Coronavirus, impennata di nuovi positivi a Vicenza

  • Esce di strada e fa un volo di 50 metri: gravissimo ciclista 

  • Assalto in villa, banda tiene sotto scacco un'intera famiglia: bottino da migliaia di euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento