rotate-mobile
Cronaca Valdagno

Impazzito, tenta 4 colpi in banca, al quinto lo arrestano

Gli episodi sono avvenuti a Valdagno nella tarda mattinata di mercoledì. L'uomo, con problemi psicologici e che aveva ripetuto gli assalti lo scorso anno a Verona, è stato portato nel centro igiene mentale di Montecchio Maggiore

Momenti di tensione mercoledì pomeriggio a Valdagno. Un uomo ha tentato 4 volte, in poco più di un'ora, di compiere una rapina con un taglierino in altrettante banche ed è stato sempre respinto con varie scuse dagli impiegati, finché è stato bloccato e arrestato dai carabinieri mentre si stava dirigendo in un altro istituto di credito. L'uomo, con problemi psicologici e che aveva ripetuto gli assalti lo scorso anno a Verona, è stato portato nel centro igiene mentale di Montecchio Maggiore.

Armato di taglierino e con il volto travisato si è presentato alle casse intimando di volere il denaro. Gli impiegati, compreso che non era un bandito ma aveva problemi di altro tipo, lo hanno fatto desistere con varie scuse come 'abbiamo finito i soldi', 'la cassaforte a tempo aprirà tra ore', 'lasciaci lavorare'. L'improvvido malvivente è così entrato quattro volte in banca ed altrettante volte è fuggito a mani vuote finché l'Arma, che era stata messa in allarme, l'ha sorpreso per le vie del comune vicentino mentre stava prendendo di mira un'altro isituto di credito, ma non è riuscito a varcare la doppia porta perché è stato ammanettato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Impazzito, tenta 4 colpi in banca, al quinto lo arrestano

VicenzaToday è in caricamento