rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

Il "Piatto Europeo" di Sergio Dussin, il cuoco vicentino del Papa

Lo chef del Papa, Sergio Dussin di Romano d'Ezzelino, realizzerà il "Piatto Europeo" del progetto cultgenuss.eu insieme ad altri tre cuochi europei per la promozione culturale tra paesi attraverso la gastronomia. La pietanza sarà appoggiata su un piatto speciale, costruito e decorato a mano dai ceramisti di Nove

A Nassfeld in Carinzia (Austria) nasce l'idea del "Piatto Europeo" per lo sviluppo del dialogo tra i paesi attraverso il confronto e la collaborazione tra le rispettive culture gastronomiche all'interno del progetto europeo di cultgenuss.eu.

L'unica portata verrà realizzata da quattro professionisti della ristorazione: il "cuoco del Papa" Sergio Dussin di Romano d'Ezzelino, il "maestro dello zucchero" George Maushagen di Dusseldorf, il maestro pasticcere carinziano Erich Semmelrock e lo chef austriaco Hannes Muller. Il "Piatto Europeo" sarà presentato mercoledì 27 aprile nel menù di beneficenza allo studio legale KSW di Vienna. Per rappresentare questa particolare pietanza europea sarà realizzato e decorato a mano dai maestri ceramisti di Nove (Terra di Ceramica) un piatto speciale.

Inoltre il pasticcere tedesco George Maushagen realizzerà "I Medaglioni del Papa" in cioccolato al latte dal peso di 210 grammi con la raffigurazione del Santo Padre, che verranno venduti a Vienna sempre a scopo benefico. I primi quattro pezzi della collezione dolciaria sono stati consegnati a Sergio Dussin per donarli a Papa Francesco insieme ad una bottiglia di vino carinziano.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il "Piatto Europeo" di Sergio Dussin, il cuoco vicentino del Papa

VicenzaToday è in caricamento