Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

I vicentini e l'"aiutino": «Ma nessuno conosce qualcuno in questura?»

Il malcostume non è più soltanto relegato ai sussurri privati ma, sfacciatamente, si rivela su Facebook

Così, senza pudore alcuno, come se fosse normale.

Un'utente del popolare gruppo "Sei di Vicenza se...", dopo essersi lamentata per le lungaggini burocratiche ed il costo per ottenere il passaporto, chiede esplicitamente se qualcuno dei partecipanti sia un operatore della Questura di Vicenza, affinché possa aiutarla in questa fastidiosa bega. 

La cosa fa sicuramente sorridere ma è comunque sintomatica di come la nostra terra non sia del tutto scevra dei vizietti che, per luogo comune, vegono imputati ad altre regioni.

L'autonomia, forse, dovrebbe inziare proprio da qui. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I vicentini e l'"aiutino": «Ma nessuno conosce qualcuno in questura?»

VicenzaToday è in caricamento