rotate-mobile
Cronaca Montecchio Maggiore

In giro con la patente falsa: multa da 5mila euro a un automobilista

Nel weekend dell’Epifania la polizia locale ha anche ritirato tre patenti per guida in stato d'ebrezza

Il 10 gennaio 2023 una delle pattuglie della polizia locale dei Castelli impegnate nel territorio ha fermato per un controllo il conducente di un’autovettura Peugeot, S.H. cittadino indiano del 1989 residente ad Alte Ceccato, il quale ha esibito agli operatori patente di guida rilasciata dall’Autorità della Repubblica Ceca, apparentemente genuina. Gli operatori hanno però notato alcuni elementi sospetti del documento esibito e dopo una  verifica, eseguita anche mediante apparecchiatura in dotazione, è emerso che il documento di abilitazione alla guida non era autentico.

La patente esibita è stato pertanto sequestrata e messa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria ai fini probatori. Il soggetto è stato accompagnato presso gli uffici di polizia scientifica della questura di Vicenza per i previsti rilievi foto dattiloscopici, trattandosi di un cittadino extra U.E. e successivamente denunciato alla procura della Repubblica di Vicenza per le ipotesi di reato di uso di atto falso e falsità materiale, previste e punite dal codice penale. Oltre a ciò, al conducente è stata contestata la violazione per guida senza patente, con sanzione di 5.100 euro, cui si aggiunge il fermo del veicolo per 90 giorni. 

Tre patenti ritirate 

Nella nottata del 7 gennaio 2023, nell’ambito di controllo congiunto con la polizia stradale di Vicenza, disposto dal questore di Vicenza, sono state constatate le condotte di guida in stato di ebbrezza a carico di 3 conducenti, due dei quali con alcolemia superiore a 0,8 grammi/litro (G.M. del 1973, cittadina italiana residente a Montecchio M. e Z.A.M. del 2002, cittadina italiana  residente e Brendola), che sono state deferite all’Autorità Giudiziaria per guida in stato d'ebrezza, con l’aggravante dell’ora notturna. Alle medesime è stata ritirata la patente per la sospensione per un periodo minimo da 6 a 12 mesi Un terzo conducente, sorpreso a condurre il veicolo con alcolemia superiore al limite di Legge (0,5 grammi/litro) ma inferiore a 0,8 g/l è stato invece sanzionato amministrativamente, con ritiro della patente per un periodo di 3 mesi.          

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In giro con la patente falsa: multa da 5mila euro a un automobilista

VicenzaToday è in caricamento