Padova-Vicenza, muore 46enne travolta dal treno

La circolazione ferroviaria è stata interrotta per due ore a partire dalle 20.20 di martedì sulla linea che collega il capoluogo euganeo a quello berico per l'investimento di una persona

Foto di archivio
La circolazione ferroviaria sulla linea Padova-Vicenza è stata interrotta dalle 20.20 alle 22.20 di martedì per l'investimento di una donna tra le stazioni di Padova e Grisignano che si sarebbe volontariamente gettata sotto al treno morendo sul colpo.

L'incidente

L'incidente con esito mortale ha coinvolto un treno Frecciarossa diretto a Milano e si è verificato poco prima dell'ingresso nella stazione di Mestrino. Secondo quanto riferito dalla polizia ferroviaria che ha seguito i rilievi, si tratterebbe senza dubbio di suicidio: il macchinista avrebbe visto la donna allargare le braccia e gettarsi sotto il convoglio in transito. Inutile il disperato tentativo di frenata, la vittima è stata centrata ed è morta nell'impatto. Sul posto forze dell'ordine e autorità giudiziaria per i rilievi e per risalire all'identità della vittima, una 46enne padovana.

Treni fermi

Bloccati tutti i convogli, inclusi quelli ad alta velocità, che hanno accumulato sostanziosi ritardi anche di un'ora. Dopo circa due ore, poco prima delle 22.30, la circolazione lungo la linea feroviaria è stata parzialmente riaperta e il traffico è lentamente tornato alla normalità.

da Padovatoday

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplode ordigno bellico: un ferito grave

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Trovata morta in casa, Fabiola stroncata da un'intossicazione acuta

  • Strage di Kitzbühel, tra le vittime il portiere Florian Janny: mondo dell'hockey sotto shock

  • "Ciao Antonio", il liceo Fogazzaro piange l'amato prof. Busolo Cerin

  • Malore andando a funghi: muore a 57 anni

Torna su
VicenzaToday è in caricamento