rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Cronaca Sarcedo

Mega campo da golf a Sarcedo: esposto in procura e sciopero della fame

I membri del Comitato NO G.O.L.F., dopo ripetuti tentativi di dialogo con l'amministrazione sul progetto "Sarcedo Turistica", si sono rivolti alla procura di Vicenza per come verrano utilizzati terreni agricoli. Don Bizzotto inizierà lo sciopero della fame

Non si ferma la battaglia del comitato No G.o.l.f. che da oltre un anno cerca di opporsi al progetto, approvato dall'amministrazione di Sarcedo, di un campo da 18 buche tra il comune e Zugliano, con annesse strutture di servizio e villette. IL PROGETTO "SARCEDO TURISTICA" E L'OPPOSIZIONE

"Preso atto dell'assoluta mancanza di dialogo e della destinazione d'uso dei terreni in questione, agricola, abbiamo deciso di rivolgersi direttamente alla Procura della Repubblica e alle forze dell’ordine per fare luce su quello che potenzialmente potrebbe configurarsi come un vero e proprio abuso di ufficio" scrivono gli attivisti. E' il secondo esposto del comitato, dopo quello per conflitto di interesse, la scorsa estate. 


Non solo: domani sarà a Sarcedo don Albino Bizzotto, che inizierà un digiuno a staffetta. Il leader dei Beati costruttori di Pace ha appena concluso lo sciopero della fame contro le grandi opere in Veneto. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mega campo da golf a Sarcedo: esposto in procura e sciopero della fame

VicenzaToday è in caricamento