rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca

Gli ruba l'auto e lo ricatta: arrestato giostraio di Vicenza

L'uomo M.P., 46 anni, aveva tentato di esporcere 4.500 ad un libero professionista di Pordenone per restituirli la vettura rubata ma ad attenderlo ha trovato i carabinieri

Pensava di tornarsene a Vicenza con in tasca 4.500 euro invece si è trovato davanti i carabinieri ed è finito in galera.


Protagonista della vicenda un giostraio 46enne, M.P. che, dopo aver rubato l'auto, una Volkswagen, ad un libero professionista della provincia di Pordenone, aveva chiesto quella somma per restituirgliela. L'uomo però ha avvisato i carabinieri che gli hanno suggerito di presentarsi all'appuntamento con il denaro. I militari sarebbero stati sul posto concordato, il centro commerciale Bennet di Sacile. E così è andata: quando M.P. ha preso la busta con il denaro, è stato arrestato in flagranza di reato. L'auto e il denaro sono stati restituiti alla vittima. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli ruba l'auto e lo ricatta: arrestato giostraio di Vicenza

VicenzaToday è in caricamento