Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Montecchio Maggiore

Gioca a calcio con gli amici, colpito da infarto e salvato dal defibrillatore

Un 53enne di Alte Ceccato ha rischiato di perdere la vita durante una partitella: provvidenziale la presenza dello strumento in campo e di un medico e di un infermiere nel gruppo

Colpito da infarto mentre gioca a calcio con gli amici: l’episodio è accaduto nei giorni scorsi ad un 53enne di Alte Ceccato che ha rischiato di perdere la vita in campo dura.

A TEZZE: SALVATA DAL DEFIBRILLATORE

IL FATTO. Come si legge sul Giornale di Vicenza, l’uomo si era trovato, come spesso accadeva, con gli amici per una partitella a pallone nell’impianto della zona industriale del paese. All’improvviso, durante la gara, il malore: l’uomo ha pensato inizialmente solo a un po’ di stanchezza ma i sintomi sono via via peggiorati tanto che provvidenziale è stato l’intervento di un medico e di un infermiere del gruppo. Con l’aiuto di un defibrillatore, acquistato di recente grazie anche ad un contributo del Comune, il 53enne è stato soccorso e salvato. Poco dopo la corsa in ospedale, ma il peggio, fortunatamente, era passato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gioca a calcio con gli amici, colpito da infarto e salvato dal defibrillatore
VicenzaToday è in caricamento