Cronaca

Arriva una settimana di gelo: i consigli per evitare danni ai tubi

Per i prossimi cinque giorni la temperatura comincerà a scendere, arrivando fino a -15. Sacchi di sale a disposizione nelle sedi Aim e i consigli di Acque Vicentine per evitare rotture nelle condutture

Non ci saranno i disagi per le bufere di neve che sta vivendo l'Emilia Romagna, ma il vicentino si appresta a vivere i giorni più freddi degli ultimi 50 anni. A causa del vento gelido proveniente dagli Urali, le temperature nelle pianure venete potrebbero arrivare fino a -15. Necessario, quindi, prendere le misure opportune. Aim ha già attivato un piano per lo spargimento di sale lungo le strade ed è partita la distrubuzione dei sacchi verso gli edifici pubblici. I provati potranno acquistarli presso le sedi cittadine.

Consigli per evitare danni all'impianto idraulico domestico arrivano da Acque Vicentine: "Invitiamo gli utenti ad utilizzare misure idonee ad un'adeguata protezione del contatore in modo da evitare congelamenti che avrebbero come conseguenza il danneggiamento e la compromissione dell'impianto idrico domestico; ciò comporterebbe una interruzione dell'erogazione di acqua potabile".

"Si consiglia di utilizzare lana di roccia o stracci e di rivestire le pareti del pozzetto che ospita il contatore con pannelli di polistirolo, poliuretano espanso od altro materiale coibentante idoneo, avendo cura di lasciare scoperto il quadrante delle cifre per consentire un'eventuale lettura - scrivono in una nota - è altresì opportuno tenere leggermente aperto il rubinetto più lontano dell'impianto in modo che ci sia un flusso permanente. Nel caso di fabbricati non abitati si consiglia di svuotare completamente l'impianto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva una settimana di gelo: i consigli per evitare danni ai tubi
VicenzaToday è in caricamento