Cronaca Sovizzo

Furti, tentata rapina e lesioni: in carcere dopo 3 anni

Un 32enne vicentino, già ai domiciliari, è stato raggiunto dall'ordine di carcerazione per cumulo di pene

Nel corso della mattinata del 02 settembre, i militari della Tenenza Carabinieri di Montecchio Maggiore hanno dato esecuzione ad un provvedimento di esecuzione di pene ordine di esecuzione per la carcerazione nei confronti di C. D. nato ad Arzignano nel 1989, già sottoposto  ad arresti domiciliari in Sovizzo. 

Il  provvedimento scaturisce da condanne accumulate dallo stesso per un totale di tre anni in relazione ai reati di furto in abitazione, furto aggravato, tentata rapina e lesioni aggravate commessi nel periodo 2018-2020 a Vicenza, Castelgomberto e Torri di Quartesolo. 

L'uomo è stato portato al carcere di Vicenza dove dovrà scontare la pena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti, tentata rapina e lesioni: in carcere dopo 3 anni

VicenzaToday è in caricamento