Studentessa derubata del cellulare, ladro intercettato grazie ai tabulati telefonici

I fatti si riferiscono allo scorso febbraio. Denunciato per ricettazione un 18enne residente a Isola

La restituzione del telefonino

I carabinieri della tenenza di Dueville hanno denunciato per ricettazinoe un 18enne thienese, residente ad Isola Vicentina.

I militari sono arrivati a lui a seguito della denuncia sporta da una giovane studentessa thienese, residente a Zugliano, che la notte del 16 febbraio scorso subì il furto del suo telefono cellulare, un Iphone XR del valore di circa 700 euro.

La ragazza si trovava in compagnia di amici all’interno di una nota discoteca di Caldogno quando è stata derubata del telefonino.

L’attività dei carabinieri di Dueville si è articolata mediante l’acquisizione dei tabulati che sono poi stati confrontati con i dati relativi alle celle e alle basi IMEI fino a giungere all’individuazione dell’attuale utilizzatore, che è risultato essere il 18enne.

Il giovane in caserma ha dichiarato di non ricordarsi come avesse reperito quel telefono e non ha saputo, o voluto, fornire ulteriori dettagli inerenti le modalità con cui ne era venuto in possesso. Il telefono è stato restituito alla legittima proprietaria, la quale ha ringraziato i carabinieri per l’operato svolto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gambero rosso 2021: tre forchette a La Peca, due ad Acqua Crua e altri sei vicentini

  • E' in arrivo la Luna del Castoro: ecco quando brilla in cielo

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

  • Coronavirus, altre 9 vittime a Vicenza: anche un uomo di 58 anni

  • Covid e Valle del Chiampo: «Non chiamatela zona rossa»

  • Investito in bici dal rimorchio di un camion: gravissimo 14enne

Torna su
VicenzaToday è in caricamento