menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ai domiciliari, sfrutta il permesso per rubare al supermercato: denunciato

Dopo aver occultato 12 confezioni di tonno, per un valore di circa 60 euro, nella sua giacca, si è allontanato senza pagare. Un dipendente del market l'ha atteso all'uscita e ha allertato il 113

Aveva un permesso per allontanarsi dalla sua abitazione dove, come disposto dall'autorità giudiziaria, era sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari ma D.A., cittadino serbo 35enne, già noto alle forze dall'ordine per reati contro il patrimonio, nella mattinata di lunedì si è reso responsabile di un furto all'interno del supermercato di via Periz.

Proprio durante le ore di permesso il giovane, che doveva comunque comunicare telefonicamente la sua uscita alle forze dell'ordine, non ha ottemperato all'obbligo; dopo aver occultato 12 confezioni di tonno, per un valore di circa 60 euro, nella sua giacca, si è allontanato dal supermercato senza pagare.

Ad attenderlo, prima dell'uscita, un dipendente del supermercato che, immediatamente, ha chiamato il 113. L'autore del furto, portato in Questura, ha ammesso la sua responsabilità. Per lui, oltre alla denuncia, immediata è scattata la segnalazione al Tribunale di Sorveglianza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Ci sarà una super luna rosa ad aprile

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Spostamenti tra regioni gialle: tutti i dubbi sul pass

  • Cronaca

    Scoppia il rogo nella taverna, casa evacuata 

  • Attualità

    Vaccinazioni in Veneto: ottantenni al 91,4%, settantenni al 47,7%

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento