Si presenta a casa di un 78enne e con una scusa gli spilla 100 euro dal portafogli

L'anziano ha sporto denuncia ai carabinieri che, dopo le indagini del caso, sono risaliti alla ladra, una 37enne residente a Lonigo

Una 37enne, di nazionalità kosovara, residente a Lonigo è stata denunciata per furto aggravato in abitazione.

I carabinieri sono risaliti a lei in quanto ritenuta responsabile di aver derubato un 78enne residente in paese. La donna infatti si era presentata nell'abitazione dell'anziano e con una scusa, dopo averlo distratto, gli aveva sottratto dal portafogli 100 euro dileguandosi poi a piedi.

I militari, attraverso il numero di telefono cellulare lasciato dalla responsabile per un eventuale aiuto domestico, risalivano alle sue generalità ricostruendo in questo modo l’accaduto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Spetterà all’Autorità Giudiziaria berica valutare i conseguenti provvedimenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fuga dopo la rapina, l'auto si schianta: muore una donna

  • Uomini e donne, un vicentino alla corte di Gemma: tra baci "umidi" e "massaggi"

  • Stanno cambiando le frequenze televisive: scopri se la tua TV è da rottamare

  • Schianto nella notte, l'auto si cappotta più volte: muore un 21enne

  • Alto Vicentino nella morsa del maltempo: grandine e raffiche di vento

  • Dramma della disperazione per una mamma: il figlio 15enne la salva da un gesto estremo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento