rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cronaca Torri di Quartesolo

Entra da Leroy Merlin con il figlio minorenne e ruba un cannone da riscaldamento, arrestato 36enne

L'uomo, già conosciuto ai carabinieri, è stato controllato a distanza per poi essere fermato prima di salire in auto dopo l’uscita dal negozio di bricolage

Arresto in flagranza per furto aggravato presso l’esercizio commerciale “Leroy Merlin”. Domenica 4 dicembre, nel corso del pomeriggio, a Torri di Quartesolo i militari della locale Stazione, hanno arrestato in flagranza del reato di furto aggravato in concorso, C. R., trentaseienne pregiudicato, domiciliato in città. L’uomo, conosciuto ai militari della stazione, è stato notato entrare assieme al figlio minore nell’esercizio: controllato a distanza, i militari l'hanno poi fermato poco dopo l’uscita dal negozio di bricolage all’atto di salire in macchina.

A bordo dell’auto i carabinieri hanno trovato 2 smart home camera, 1 cannone per riscaldamento, 2 lampade di emergenza e un interruttore. Non riuscendo a dimostrare di aver acquistato la merce, l'uomo ha ammesso di averla rubata dall’interno del negozio. La refurtiva del valore di 436 euro, è stata restituita dai carabinieri all’ avente diritto. L'uomo è stato accompagnato presso la camera di sicurezza del comando tenenza carabinieri di Montecchio Maggiore. A seguito del giudizio direttissimo l’arresto è stato convalidato e il giudice ha disposto per il 36enne ’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra da Leroy Merlin con il figlio minorenne e ruba un cannone da riscaldamento, arrestato 36enne

VicenzaToday è in caricamento