Coppia di ladri "beccata" sul fatto: denunciati

Due persone di nazionalità rumena sono state indagate dai carabinieri per furto aggravato in concorso in quanto colti a rubare generi alimentari al centro commerciale Palladio

I carabinieri della sezione Radiomobile della compagnia di Vicenza, nel pomeriggio di domenica 15 dicembre, hanno denunciato per furto aggravato in concorso, M.C. 32enne e A.C 42enne, entrambi di nazionalità rumena residenti a Verona.

L’intervento al 112 è stato richiesto dagli addetti alla sicurezza del supermercato Emisfero, presente nel centro commerciale Palladio, che avevano bloccato la coppia sorpresa nell’atto di sottrarre dei generi alimentari.

I militari, al loro arrivo, hanno recuperato a refurtiva del valore quantificato di 39 euro che è stata restituita al punto vendita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fuga dopo la rapina, l'auto si schianta: muore una donna

  • Uomini e donne, un vicentino alla corte di Gemma: tra baci "umidi" e "massaggi"

  • Schianto nella notte, l'auto si cappotta più volte: muore un 21enne

  • Uomini e donne, vicentino protagonista del Trono over trova l’anima gemella

  • Alto Vicentino nella morsa del maltempo: grandine e raffiche di vento

  • Dramma della disperazione per una mamma: il figlio 15enne la salva da un gesto estremo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento