menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furti nei cimiteri, violato il camposanto di Malo: spariti sculture ed oggetti

La razzia sacrilega è avvenuta nei giorni scorsi ed ha colpito una trentina di tombe. Non è chiaro come i ladri siano riusciti ad entrare nel camposanto

Hanno portato via statue ed oggetti in metallo, come lumini, vasi e fregi: un bottino non certo milionario ma che ha lasciato nello sconforto una trentina di persone quando si sono accorti che la tomba del loro caro era stata profanata. Ennesimo furto nei camposanti del Vicentino, questa volta a Malo. 

L'episodio, riportato da Il Giornale di Vicenza, è avvenuto nella notte tra martedì e mercoledì, ed ha colpito alcune decine tra tombe e cappelle di famiglia del camposanto maladense. Non è ancora chiaro come  i malviventi siano entrati in azione: forse scavalcando una recinzione, forse attendendo la chiusura nascosti da qualche parte all'interno. Le indagini partiranno dalla visione delle immagini delle videocamere di sorveglianza
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lotto, raffica di vincite con la stessa combinazione

social

Madame, la giovane di Creazzo stasera al Festival di Sanremo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento