Cronaca

Furti nei cimiteri: cercano di smontare lastre di rame a Cavazzale, messi in fuga da testimone

L'episodio è accaduto poco dopo la mezzanotte, quando un cittadino, che si era accorto del furto in corso, ha allertato il 112 di Vicenza. I ladri avevano già smontato le latre di rame delle copertura e sono stati costretti a darsela a gambe

Questa notte, intorno alle 00.30, al cimitero vecchio della frazione di Cavazzale del comune di Monticello Conte Otto, ignoti malfattori stavano perpetrando un furto di lastre di rame, nella fattispecie grondaie. FURTI NEI CIMITERI: PIAGA NEL VICENTINO


Un cittadino che aveva udito dei rumori provenire dall’interno del cimitero, telefonava al 112 e nel giro di pochi minuti giungevano sul posto le pattuglie della Stazione di di Dueville e del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Thiene, che mettevano in fuga i ladri, lungo i campi circostanti, lasciando le lastre di rame, già smontate, all’interno del cimitero. Recuperata la refurtiva i militari la restituivano a personale del citato comune.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti nei cimiteri: cercano di smontare lastre di rame a Cavazzale, messi in fuga da testimone

VicenzaToday è in caricamento