menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Doppio furto in pochi giorni nello stesso ipermercato: arrestata "coppia Champagne"

Nei guai un uomo ed una donna sorpresi arraffare bottiglie di vino pregiato, del valore di oltre mille euro, dagli scaffali del market di Montecchio Maggiore

Nella serata di sabato, i carabinieri della tenenza di Montecchio Maggiore, durante un servizio di perlustrazione, hanno arrestato due cittadini italiani per furto aggravato di 12 bottiglie di Champagne per il valore di 593 euro. Furto avvenuto all’interno dell’ipermercato “Tosano” di via Trieste, a Montecchio Maggiore. In manette Simone Freschi, trevigiano di San Fior, senza fissa dimora, celibe, disoccupato, pregiudicato e Marta Giacomel, residente a Jesolo (Venezia), nubile e disoccupata.

La coppia immediatamente dopo il furto, oltrepassate le barriere antitaccheggio, è stata fermata dagli addetti alla sicurezza che prontamente hanno avvisato i carabinieri che, arrivati sul posto, li hanno arrestati. La merce asportata è stata riconsegnata all’ipermercato e sono state sequestrate le placche antitaccheggio rimosse dagli autori del furto.

I due erano già stati arrestati per il medesimo reato di furto di 11 bottiglie di Champagne, del valore di 648 euro, il 9 luglio scorso, nello stesso ipermercato.

Il tribunale ha convalidato l'arresto dei due: per lui è stato disposto l'obbligo di presentazione quotidiana alla p.g mentre per lei è scattato l'obbligo di dimora nel Comune di residenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Loison tra le “100 Eccellenze italiane 2021” di Forbes

  • Attualità

    Yale Stock Trading Game, un bassanese sul podio

  • social

    Primo assaggio di primavera e primi bagnanti al Livelon

Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento