Entra in negozio e ruba una carta prepagata per fare acquisti a tappeto: denunciata

Dopo qualche mese di indagine,i carabinieri sono risaliti alla ladra

Una 33enne disoccupata e originaria del Friuli è stata denunciata per furto aggravato. La donna, nell'agosto scorso, è entrata in un negozio di Montecchio maggiore e, approfittando di un momento di distrazione della proprietaria dell'esercizio commerciale, si è impossessata di una carta di credito prepagata.

Nei giorni successivi la donna ha iniziato a fare numerosi acquisti fra Montecchio, Montebello e altri paesi vicini. Acquisti per un totale di 8 mila euro che si sono interrotti solo quando la proprietaria della card ha bloccato la tessera e si è poi rivolta ai carabinieri per sporgere denuncia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini dei carabinieri sono durate qualche mese e, anche grazie l'analisi dei filmati di alcune telecamere, sono arrivati a rintracciare la 33enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus casa 110%: tutte le informazioni per ristrutturare a costo zero

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Coronavirus, impennata di nuovi positivi a Vicenza

  • Bonus Bici e Monopattini 500 euro: tutte le informazioni

  • Esce di strada e fa un volo di 50 metri: gravissimo ciclista 

  • Coronavirus, nuova ordinanza in arrivo in Veneto: «Ma aspettiamo le misure del Governo»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento