menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto Facebook)

(foto Facebook)

Furto di bici all'hotel: Sperotto e compagne costrette al ritiro dal giro dell'Emilia

Il team non ha avuto il tempo di sostituire le bike in modo da presentarsi al via. L'appello va a chiunque abbia visto qualcosa. E' prevista una ricompensa di 5mila euro

Erano tornate a correre, causa emergenza Covid, ed ora un nuovo stop provocato da qualcuno che ha ben pensato di rubare le bici al team durante il soggiorno pre gara a Bologno.

Loro sono le ragazze dell'Équipe Paule Ka, la squadra dove milita la vicentina Maria Vittoria Sperotto, costrette al ritiro dal Giro dell’Emilia a seguito del furto delle loro biciclette Chapter2 Huru e Rere, avvenuto il 17 agosto. La squadra non ha infatti avuto il tempo sufficiente per sostituire le biciclette e di conseguenza hanno dovuto rinunciare a correre.

117766397_2602968709953505_7404398311165574104_o-2 117776612_2602968746620168_8761097722123841875_o-2

La società ha dunque lanciato un appello tramite i canali social: per chiunque avesse informazioni o avesse visto qualcosa contatti il team tramite mail, all'indirizzo press@equipepauleka.com, whatsapp: +61 490 287 669 o attraverso un messaggio nelle pagine social. Il team offre anche un premio di 5000 euro a chi darà informazioni decisive che portino al recupero delle biciclette rubate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come sanificare il divano e farlo tornare nuovo

social

Enego: famiglia di orsi al Rifugio Valmaron

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Loison tra le “100 Eccellenze italiane 2021” di Forbes

  • Attualità

    Yale Stock Trading Game, un bassanese sul podio

  • social

    Primo assaggio di primavera e primi bagnanti al Livelon

Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento