menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Finge di essere alla ricerca di lavoro per spillare i soldi: denunciato un 36enne

L'episodio si riferisce allo scorso giugno. Le indagini dei carabinieri hanno portato all'individuazione e denuncia di un giovane scledense

Il 27 giugno scorso si era presentato fuori dall'abitazione di una famiglia di Santorso e con la scusa di cercare un lavoro per racimolare un po’ di soldi e, durante un momento di distrazione, si era avvicinato al portafoglio in vista sopra un mobile, sfilandone le banconote contenute.

Le vittime, madre e figlia, si sono accorte di quanto accaduto solo dopo qualche tempo e hanno segnalato la cosa ai carabinieri che hanno fatto partire le indagini.

I militari della stazione di Piovene Rocchette, hanno sottoposto alle vittime un fascicolo fotografico che ha portato all'identificazione di un 36enne scledense che è stato denunciato per furto in abitazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Petizione dell'ANPI Veneto per le dimissioni di Elena Donazzan

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento