Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca Malo

Furti in abitazione e in esercizi commerciali: due denunce

I fatti sono avvenuti tra febbraio e marzo scorso

Nel corso di due distinte attività investigative, i carabinieri del Nucleo operativo e Radiomobile della compagnia di Schio e della stazione di Piovene Rocchette hanno denunciato due persone.

La prima denuncia fa seguito ad un furto avvenuto nel marzo scorso, a Malo. In quell'occasione ignoti, in orario notturno, avevano forzato la porta di ingresso di un esercizio commerciale del centro storico e una volta all'interno, avevano asportato dal registratore di cassa del denaro contante, per poi dileguarsi. Le indagini condotte dai carabinieri del Nucleo operativo e Radiomobile della compagnia di Schio, anche grazie agli accertamenti eseguiti dal Reparto carabinieri Investigazioni Scientifiche di Parma su del materiale repertato nel corso del sopralluogo, hanno permesso di individuare l’autore del furto in un 31enne cittadino moldavo dimorante a Thiene, che veniva denunciato per furto aggravato alla Procura della Repubblica di Vicenza.

La seconda invece è relativa ad un furto in abitazione avvenuto lo scorso 15 febbraio, a danno di un'anziana di Santorso. Denunciata in stato di libertà una 21enne di Schio, per le ipotesi di reato di utilizzo illecito di carte di pagamento e ricettazione, utilizzo fraudolento di carte di credito, provento di furto in abitazione. Nell'abitazione della giovane, i carabinieri hanno anche rivenuto e sequestrato circa due grammi di hashish, motivo per il quale l’indagata veniva segnalata anche in via amministrativa quale assuntrice di stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti in abitazione e in esercizi commerciali: due denunce
VicenzaToday è in caricamento