menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Vorrei parlare con il titolare" e intanto deruba gli operai del cantiere: denunciato

L'uomo, un 36enne scledense già gravato da precedenti, è stato individuato quale autore di due furti commessi nei giorni scorsi in un cantiere e alla sanitaria

I carabinieri di Schio ha nno denunciato Z.S., 36enne, scledense, nullafacente già gravato di precedenti di polizia in quanto individuato quale autore di due furti perpetrati l’11 ed il 15 maggio rispettivamente in un cantiere edile in via Monte Novegno e all’interno della “Sanitaria ortopedia GOBBI” in via SS. Trinità.

In entrambi i casi il 36enne si è avvicinato ai dipendenti delle ditte con la scusa di dover chiedere informazioni direttamente al titolare e, in un momento di distrazione, si è recato nelle zone adibite a spogliatoio/guardaroba approfittandone per mettere le mani sui portafogli delle due vittime sfilandone le banconote, procurandosi una
refurtiva del valore complessivo di 700 euro.

Il soggetto, già noto ai militari per i suoi precedenti specifici, è stato individuato grazie alla descrizione fornita e ad alcune telecamere acquisite.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lotto, raffica di vincite con la stessa combinazione

Attualità

Italia verso il lockdown e la zona rossa in tutte le regioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ruba l'incasso a un commerciante: foglio di via e denuncia

  • Attualità

    Coronavirus, superati i 10mila morti in Veneto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento