rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Cronaca Villaverla

Ladri di biciclette da migliaia di euro: arrestato romeno

Questa notte alle due i carabinieri hanno arrestato un cittadino romeno, 31 anni, che aveva appena rubato 18mila euro in biciclette a Villaverla, in provincia di Vicenza. E' caccia ai complici

Avevano sottratto biciclette per 18mila euro ed erano fuggiti nella notte. L'auto, però, era già stata usata e non è sfuggita ai carabinieri: un romeno è stato denunciato, mentre è caccia all'uomo per gli altri componenti della banda. I FURTI NEL VICENTINO

I fatti risalgono a questa notte alle 2, quando in via Roma 90 a Villaverla, nel vicentino, i militari del dipendente Nucleo Operativo e Radiomobile, in collaborazione con i colleghi della Stazione di Dueville, nel corso di un servizio di controllo del territorio, riuscivano a rintracciare un malvivente, facente capo ad una batteria di criminali, composta da quattro individui. I ladri poco prima, avevano forzato una finestra laterale, ed erano penetrati all’interno della ditta “Europa bike”, di proprietà di Salvatore Millimaci, 56enne da Montecchio Precalcino, rubando tre biciclette da corsa e due telai per mountain bike, del valore complessivo di circa 18.000 euro.

Grazie alla sinergia fra i reparti operanti, la zona è stata cinturata per individuare una Fiat Stilo, già segnalata come mezzo utilizzato per compiere dei raid predatori, che fittiziamente intestata ad un soggetto residente a Milano, era condotta dal 31enne cittadino rumeno, B.C.I., che veniva prontamente bloccato, mentre i complici si davano alla fuga.

A fronte di ulteriori elementi raccolti, l’individuo veniva deferito in stato di libertà, alla Procura della Repubblica del Tribunale di Vicenza, per furto aggravato in concorso. Le indagini, comunque, continuano al fine di identificare gli altri componenti della banda. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri di biciclette da migliaia di euro: arrestato romeno

VicenzaToday è in caricamento