rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca Bassano del Grappa

Razziavano gli autolavaggi di Bassano e dintorni, denunciati tre minorenni

La banda di baby ladri ha agito lo scorso week-end forzando le gettoniere e le cassette contenenti il denaro per pulire le automobili: in casa avevano vari attrezzi di scasso

Razziavano gli autolavaggi di Bassano e dintorni, e sono stati scoperti e denunciati dai carabinieri. Gli episodi proprio nella zona di Bassano del Grappa dove la banda, composta da tre minorenni, lo scorso week-end ha prelevato circa trecento euro di monete dai cambiamonete e dalle cassette di aspirapolveri automatiche delle stazioni di lavaggio. Nel mirino sono finiti in particolare tre distributori, due Q8 e uno Beyfin, e l’autolavaggio “Acquarama”.

METTONO BENZINA SENZA PAGARE: PRESI


PERQUISIZIONE. Con gli attrezzi di scasso, trovati poi nelle loro abitazioni, i baby ladri forzavano le casse predisposte e le gettoniere e asportavano il contante, tutte monete: i militari, oltre a 71 gettoni e ai vari attrezzi, durante la perquisizione hanno trovato anche altri 239 euro in monetine.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Razziavano gli autolavaggi di Bassano e dintorni, denunciati tre minorenni

VicenzaToday è in caricamento