menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto su auto in sosta, ladro rincorso dalla vittima: nei guai un 38enne

Intervento della polizia nella giornata di giovedì, in viale Rumor

Nella mattinata di giovedì un equipaggio delle Volanti è arrivato in viale Rumor, a seguito della segnalazione di una persona resasi responsabile di furto all’interno di un veicolo in sosta.

A bordo strada, nei pressi del marciapiede adiacente a Viale Rumor, due persone in piedi e una seduta a terra.

I due uomini indicavano quello seduto a terra quale autore del furto poco prima consumato.

Il soggetto seduto, alla vista degli agenti, si è alzato in piedi e gli si scagliato contro sbracciando energicamente con le mani in aria. Immobilizzato, è stato perquisito e nella sua disponibilità sono state rinvenute numerose monete e, all'interno del suo zaino a tracolla, vari occhiali da vista e da sole e un telecomando di una vettura.

Resesi conto dell'accaduto le vittime hanno rinconcorso il ladro, recuperato la refurtiva e contattato il 113.

Il ladro, 38enne tunisino, è stato denunciato per furto e ricettazione, anche in ragione dei vari occhiali, alcuni di marche costose, di cui non sapeva spiegare la provenienza. L'uomo, già denunciato due giorni fa per un tentato furto di bici in corso Palladio, vanta numerosi precedenti di polizia e condanne definitive per reati contro il patrimonio.

Sono in corso ulteriori accertamenti per verificare la proprietà del telecomando e degli occhiali di vista e da sole; il loro stato di conservazione e l'usura confermerebbero il fatto che sono stati trafugati dall'interno di qualche auto parcheggiata in zona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

La pasta in bianco fa ingrassare? Scopri la verità

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

  • Attualità

    Vaccini, «Il Veneto troppo indietro nelle somministrazioni»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento