menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ex atleti di lotta sorpresi a rubare: intercettati dalla polizia e denunciati per furto aggravato

Tutto è partito dalle segnalazioni di alcuni residenti. Gli agenti si sono messi sulle tracce dei due che sono stati bloccati a poca distanza dalle abitazioni saccheggiate

Intorno alle 20 di domenica, alcuni residenti hanno allertato la polizia dopo aver notato due individui intenti a rubare.

In pochi minuti le Volanti sono arrivate in via Giovanni da Pedemuro ma i due malviventi si erano già allontanati, lanciandosi dal primo piano di una delle abitazioni trafugate. Gli agenti si sono messi alla caccia dei due e con estrema rapidità, li hanno intercettati in via Meschinelli, seduti su una panchina, nel tentativo di passare inosservati.

Le descrizioni, però, coincidevano ed entrambi, messi alle strette, hanno ammesso le loro responsabilità.

I due, ex atleti della disciplina della lotta indiana, 32 e 33 anni, avevano con sé una bottiglia di whisky sottratta proprio dal garage di una delle vittime. Nella fuga, hanno poi abbandonato una bici di valore che un altro proprietario, subito contattato, riconosceva come propria.

Condotti negli uffici di Viale Mazzini, entrambi gli stranieri sono stati denunciati per tentato furto aggravato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arriva il nuovo gioco di Chiara Ferragni, made in Veneto

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Frontale tra una Smart e un'Alfa: una donna in ospedale

  • Attualità

    Caso Ventre, mozione in vista a palazzo Trissino

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento