menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furti in serie, "topo" d'appartamento inchiodato dalle telecamere

I militari, dopo aver raccolto le denunce delle vittime relative hanno avviato un'attività d’indagine durata circa due mesi

I carabinieri, nella giornata di venerdì, hanno denuncato M.A. di Valdagno, classe 1974 e residente a Castelgomberto, per un tentato furto e due furti. Gli episodi sono accaduti a Castelgomberto lo scorso 17 febbraio.

In un caso l’uomo, dopo aver rotto una finestra, è entrato all’interno di un bar ristorante e ha rubato 100 euro dalla cassa. Poco dopo ha sottratto materali e vari generi di consumo che si trovavano nelle pertinenze di un'abitazione e infine, nella stessa serata, ha cercato di forzare - senza riuscirvi - la porta d'ingresso di una farmacia.

I militari, dopo aver raccolto le denunce delle vittime relative a detti eventi, hanno avviato una specifica attività d’indagine durata circa due mesi. Di fondamentale importanza sono risultati gli accertamenti svolti sul momento, le testimonianze raccolte e la visione dei vari sistemi di videosorveglianza che hanno fornito chiari elementi di responsabilità del denunciato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La montagna frana: addio alla guglia Corno

Attualità

Covid-19, contagiata una operatrice sanitaria già vaccinata

social

La Barricata sul Costo è in vendita

Ultime di Oggi
  • Attualità

    La montagna frana: addio alla guglia Corno

  • Attualità

    Coronavirus, diminuiscono i ricoveri ma ancora decessi in Veneto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento