Trivella perfora metanodotto e provoca fuoriuscita di gas: area evacuata

E' successo nel primo pomeriggio di giovedì ad Isola Vicentina. Sul posto i Vigili del fuoco. Solo dopo tre ore la situazione è tornata alla normalità

L'intervento dei vigili del fuoco

Alle 12:30 di giovedì i Vigili del fuoco sono intervenuti in via Giarre, a Isola Vicentina, per una perdita di gas metano causata durante la trivellazione per la messa in sicurezza degli argini nei pressi del torrente.

La trivella effettuando le perforazioni ha danneggiato la conduttura del metanodotto a media pressione, provocando la fuoriuscita del gas.

I pompieri arrivati da Vicenza, hanno provveduto a coprire con della terra la fuoriuscita del metano e allontanare dalla zona le persone, nel frattempo i tecnici dell’azienda fornitrice del gas provvedevano alla chiusura a monte della conduttura. Interrotta la fuoriuscita del metano, si è provveduto con dei misuratori di gas a un controllo delle abitazioni della zona, che ha dato esito negativo. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa tre ore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sai quanti punti hai? Patente a punti, controlla e verifica il saldo

  • Donna viene investita da un'auto e muore: è caccia al pirata della strada

  • Anziana travolta e uccisa, il "pirata" si è costituito

  • Volo di 5 metri dal capannone: gravissimo operaio

  • Operaia rimane impigliata al macchinario e rischia di soffocare: è gravissima

  • Pestano a sangue un militare fuori dalla discoteca: arrestati tre vicentini

Torna su
VicenzaToday è in caricamento