menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'incidente

L'incidente

La rapina e poi la fuga in auto: muore una 29enne, arrestato il compagno

Erano residenti nel Veronese l'uomo e la donna che nella tarda mattinata di giovedì, avevano prima rapinato del Rolex un bassanese e scappando erano rimasti coinvolti in uno schianto che è costato la vita alla giovane romena

Si chiamava Marina Angelica Costantin, la 29enne romena morta nell'incidente avvenuto giovedì a seguito di una rapina a Bassano del Grappa. La donna, residente a Cerea, nel Veronese, si trovava in auto assieme al compagno Adrian Dumitru, 33enne anche lui romeno che si trova ora in carcere con l'accusa di rapina e omicidio stradale.

Si erano messi al volante della propria vettura fuggendo a tutta velocità dopo aver rapinato un uomo del proprio Rolex (dal valore circa 23mila euro) ed erano rimasti coivolti nel terribile schianto è poi costato la vita alla donna.

La Ford Fiesta condotta dal rapinatore si è schiantata contro una Renault Clio. La passeggera, era stata sbalzata fuori dalla vettura finendo sotto la stessa, rovesciata su un fianco. Il medico del Suem nonostante i soccorsi ha dovuto constatare la morte della donna.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lotto, raffica di vincite con la stessa combinazione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento