menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Guardia giurata in servizio senza la nomina del prefetto: la polizia lo stana

Gli agenti avevano incrociato l'uomo, di origini campane, impiegato in alcuni punti vendita del Vicentino, in due occasioni distinte che avevano poi portato a fermare due ladri

Poca professionalità, mancato utilizzo dell'uniforme di servizio e soprattutto un atteggiamento poco collaborativo con le forze di polizia. Elementi che hanno portato gli agenti ad indagare sul "collaboratore" di una nota catena di supermercati ubicati a Vicenza.

In due occasioni (a luglio ed ottobre 2020), l'uomo aveva proceduto al controllo di due soggetti sospetti poi intercettati dalla volante e denunciati per tentato furto. L'uomo si era qualificato come guardia particolare giurata non avevano convinto gli operatori delle Volanti.

Immediati sono scattati i controlli della Questura al termine dei quali è emerso che l'uomo, di origini campane, ha esercitato le mansioni di addetto alla vigilanza senza figurare nelle liste autorizzate dalla Prefettura. Per l'uomo una segnalazione in Procura così come previsto dall'articolo 140 del Tulps

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Enego: famiglia di orsi al Rifugio Valmaron

Sicurezza

Come sanificare il divano e farlo tornare nuovo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Loison tra le “100 Eccellenze italiane 2021” di Forbes

  • Attualità

    Yale Stock Trading Game, un bassanese sul podio

  • social

    Primo assaggio di primavera e primi bagnanti al Livelon

Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento