Esodo di Ferragosto, traffico in tilt: centinaia di chiamate alla stradale

Giornata di passione per gli automobilisti. Traffico intenso fin dal mattina del 15 agosto: code di chilometri sulla Valdastico Nord e 200 chiamate per piccoli incidenti alla centrale operativa della polizia

Un 15 agosto da bollino nero per il traffico. Dalle 9 di mattina di martedì molti turisti di Ferragosto che hanno deciso di concedersi la giornata sulla montagna vicentina hanno trovato rallentamenti e code chilometriche. 

La polizia stradale di Vicenza segnala traffico intenso in tutte le direzione di montagna: sul Costo di Asigo, all'uscita della Valdastico da Piovene, sulla Valsugana da Bassano e ad Arsiero. Colonna di macchine per sei chilometri da diverse ore sulla A31, sia in uscita a Thiene che a Piovene Rocchette.

Moltissime - più di 200 in poche ore -  e continue le chiamate alla Polstrada per piccoli incidenti, fortunatamente, fino alle 13, senza feriti a parte lo scontro auto-moto a Campolongo sul Brenta. 

(notizia in aggiornamento) 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave perdita di gpl dal distributore di carburanti: pericolo esplosione

  • Rubano un'auto e si schiantano, un 14enne alla guida: denunciati due minorenni

  • Violento scontro auto-camion sulla Sp 26: muore una 52enne vicentina

  • Investita sulle strisce: 21enne in Rianimazione

  • Schianto in A4, grave un anziana: miracolati due bimbi di pochi mesi

  • Operaio trova l'amante nudo a letto, la moglie lo morde: denunciata per violenza domestica

Torna su
VicenzaToday è in caricamento