Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Villaga

Femminicidio Rita Amenze, martedì l'interrogatorio di garanzia a Pellizzari

Dal pomeriggio di sabato si trova al carcere San Pio X con l'accusa di omicidio aggravato, porto abusivo di arma e minaccia aggravata. A questo si aggiunge anche il reato di rapina perché dopo aver sparato alla moglie ha sottratto il portafoglio della vittima

Pierangelo Pellizzari subito dopo l'interrogatorio al Comando provinciale dei carabinieri

Martedì 14 settembre, nel carcere San Pio X di Vicenza, come riporta l'agenzia Ansa, si terrà l'interrogatorio di convalida dell'arresto di Pierangelo Pellizzari, il 61enne accusato dell'omicidio della moglie 30enne Rita Amenze, freddata con 4 colpi di pistola nella mattinata di venerdì, a Noventa Vicentina.

L'uomo è stato arrestato alle 14 di sabato dopo che i carabinieri lo hanno sorpreso in un’abitazione di famiglia in disuso a poche decine di metri dalla residenza dell'uomo, a Quargente di Villaga.

Il 61enne è accusato di omicidio aggravato, porto abusivo di arma e minaccia aggravata. A questo si aggiunge anche il reato di rapina perché dopo aver sparato alla moglie ha sottratto il portafoglio della vittima. Dandosi poi alla fuga prima in auto e poi a piedi.

Le indagini proseguono ora per rintracciare l'arma del delitto, verificarne la provenienza e capire cosa Pellizzari avesse fatto prima dell'omicidio e fino alla momento dell'arresto, oltre che capire il movente ed eventuali coinvolgimenti di terze persone nelle ore della fuga.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Femminicidio Rita Amenze, martedì l'interrogatorio di garanzia a Pellizzari

VicenzaToday è in caricamento