Evade dai domiciliari ma viene rintracciato dai carabinieri: 51enne in manette

Si era allontanato dall'abitazione senza motivo, violando l'obbligo di permanere all’interno mura domestiche. L'uomo, domiciliato in città, è finito in carcere

Indagato per reati legati alla detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, era stato messo ai domiciliari con l'obbligo di permanenza notturna nella propria abitazione. Restrizione che è stata violata nella serata di venerdì quando i carabinieri della stazione di Vicenza, lo hanno arrestato in esecuzione dell’ordinanza di aggravamento della misura cautelare disposta dal tribunale di Padova.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, F.B., 51enne, domiciliato in città durante un controllo in abitazione non è stato rintraccio dai militari che l'hanno poi sorpreso fuori dalle mura domenistiche. Dell’accaduto è stato quindt informato il Tribunale di Padova che ha disposto l’aggravamento della misura cautelare con quella della custodia in carcere. Il 51enne è stato quindi accompagnato alla Casa Circondariale “Del Papa” del capoluogo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal 1 giugno l'obbligo di mascherina all'aperto non c'è più

  • Riapertura di asilo, materne, centri estivi e le novità per la scuola a settembre

  • Eclissi: in arrivo lo spettacolo della 'Luna delle Fragole'

  • Coronavirus, stop mascherine all'aperto: nuova ordinanza di Zaia

  • Bonus casa 110%: tutte le informazioni per ristrutturare a costo zero

  • Operaio schiacciato da lastra metallica, inutile la corsa al pronto soccorso: muore 22enne

Torna su
VicenzaToday è in caricamento