Evade dai domiciliari ma viene rintracciato dai carabinieri: 51enne in manette

Si era allontanato dall'abitazione senza motivo, violando l'obbligo di permanere all’interno mura domestiche. L'uomo, domiciliato in città, è finito in carcere

Indagato per reati legati alla detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, era stato messo ai domiciliari con l'obbligo di permanenza notturna nella propria abitazione. Restrizione che è stata violata nella serata di venerdì quando i carabinieri della stazione di Vicenza, lo hanno arrestato in esecuzione dell’ordinanza di aggravamento della misura cautelare disposta dal tribunale di Padova.

L'uomo, F.B., 51enne, domiciliato in città durante un controllo in abitazione non è stato rintraccio dai militari che l'hanno poi sorpreso fuori dalle mura domenistiche. Dell’accaduto è stato quindt informato il Tribunale di Padova che ha disposto l’aggravamento della misura cautelare con quella della custodia in carcere. Il 51enne è stato quindi accompagnato alla Casa Circondariale “Del Papa” del capoluogo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento scontro auto-camion sulla Sp 26: muore una 52enne vicentina

  • Investita sulle strisce: 21enne in Rianimazione

  • Cade dalla finestra: gravissima una donna

  • Vicenza ha i migliori bar: 3 premiati dal Gambero Rosso

  • Scopri come igienizzare la lavatrice per avere un bucato senza batteri

  • Saccheggia alcolici al Tosano e aggredisce le guardie: arrestato 45enne

Torna su
VicenzaToday è in caricamento