menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ai domiciliari per rapina prova a beffare i controlli ma i carabinieri lo scovano fuori casa

Nei guai un 28enne veronese già noto alle forze dell'ordine. Lo scorso novembre era stato fermato nel Vicentino a seguito di reato

Un 28enne veronese, disoccupato, già noto alle forze dell’ordine è stato arrestato dai carabinieri dopo aver violato i domiciliari disposti a seguito di una rapina compiuta nel mese di novembre in un distributore Agip del vicentino.

Il giovane dopo aver ricevuto il controllo della pattuglia dei carabinieri della locale stazione, che verificava che fosse regolarmente presente all’interno della propria abitazione, ha pensato bene di uscire, in violazione della misura cautelare a cui era sottoposto, non aspettandosi certamente un successivo ed immediato controllo da parte dei militari del Nucleo Radiomobile.
Le ricerche avviate dai carabinieri hanno permesso di ritracciareil 28enne e trarlo in arresto. Portato davanti al giudice si è visto convalidare l'arresto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La montagna frana: addio alla guglia Corno

Attualità

Covid-19, contagiata una operatrice sanitaria già vaccinata

social

La Barricata sul Costo è in vendita

Ultime di Oggi
  • Attualità

    La montagna frana: addio alla guglia Corno

  • Attualità

    Coronavirus, diminuiscono i ricoveri ma ancora decessi in Veneto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento