rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca Caldogno

Si toglie il braccialetto elettronico ed evade dalla comunità: arrestato

Nei guai un 37enne italiano, rintracciato in Campo Marzo

Nella notte tra giovedì e venerdì dello scorso fine settimana, un 37enne italiano che si trovava in custodia cautelare domiciliare nella Comunità Terapeutica “Il Cedro” di Caldogno in quanto indagato per i reati di estorsione e maltrattamenti in famiglia, dopo aver tagliato il braccialetto elettronico che era obbligato a portare si è dato alla fuga facendo perdere le proprie tracce.

Sono quindi partite le ricerche fino a che una segnalazione alla Centrale operativa della questura, localizzava il 37enne in Campo Marzo – lato Viale Dalmazia. Arrivati sul posto, gli agenti di Polizia hanno individuato l'uomo, in evidente stato di alterazione psico-fisica dovuta presumibilmente ad abuso di sostanze stupefacenti.

Al termine dell’intervento del personale sanitario e delle attività di Polizia giudiziaria il 37enne è stato arrestato e trasferito in carcere. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si toglie il braccialetto elettronico ed evade dalla comunità: arrestato

VicenzaToday è in caricamento