rotate-mobile
Cronaca Arzignano

Eutanasia per Oriella Cazzanello di Arzignano: la versione della clinica

EXIT-Italia, centro di studi di documentazione sull'eutanasia, a cui l'85enne era iscritta, ha diffuso le dichiarazioni dell'associazione Lifecircle di Basilea, dove la donna si è sottoposta a morte volontaria assisitita

Emergono ulteriori dettagli sulla morte di Oriella Cazzanello, l'85enne di Arzignano che si è sottoposta in Svizzera alla "morte volontaria assistita". 

"A seguito di informazioni giornalistiche parziali e imprecise, EXIT-Italia ritiene di dovere diffondere il Comunicato Stampa dell'Associazione Lifecircle di Basilea sul caso della Signora Oriella Cazzanello, la cui morte volontaria assistita si è verificata in Basilea il 30 gennaio scorso - scrive Silvio Vale., medico e responsabile scientifico di EXIT-ItaliaLa signora Oriella Cazzanello era iscritta al nostro centro di studi di documentazione sull'eutanasia, membro della World Federation of Right to Die Societies e di Right to Die Europe"

 "Abbiamo deciso di diffondere la traduzione italiana del comunicato di Lifecircle per rendere omaggio ad una nostra socia nel rispetto pieno della sua volontà.
Oriella Cazzanello ha ottenuto in Svizzera quello per cui noi ci battiamo in Italia. Non è giusto che abbia dovuto andare in Svizzera di nascosto, preparando da sola per mesi il suo ultimo viaggio. A Oriella va il nostro affettuoso e rispettoso ricordo, grati che la sua vicenda sia divenuta pubblica - prosegue Vale -  Alle associazioni svizzere, ai medici e ai volontari che colLaborono con loro, va tutta la nostra riconoscenza, grati che alcuni italiani possano terminare con dignita la propria vita di sofferenze, dvenuta ormai insopportabile. Purtroppo ciò deve avvenire in esilio e di nascosto. Ai familiari e agli amici chiediamo la comprensione che si deve ad una persona cara. Per tutto questo riteniamo giusto diffondere il comunicato di Lifecircle, che corregge molte imprecisioni comparse sulla stampa italiana. Lo abbiamo tradotto proprio per facilitarne la diffusione e la pubblicazione."


IL COMUNICATO DI LIFE CIRCLE

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eutanasia per Oriella Cazzanello di Arzignano: la versione della clinica

VicenzaToday è in caricamento