rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Cronaca

Estate 2015, un vicentino ha inventato l'Holi fest

Il vicentino Marco Bari e il trevigiano Fabio Lazzari sono i due ideatori dell'holi fest, la festa a base di musica e colori che sta ravvivando l'estate italiana e non solo

Fabio Lazzari e Marco Bari sono i due giovani ideatori del festival ispirato all’antica celebrazione induista che sta spopolando in tutto il Nord-est. La seconda tappa del tour colorerà Vicenza il 19 luglio Il 20 giugno scorso lo Sherwood è stato travolto da ondate di polvere multicolor che hanno dipinto migliaia di giovani. Durante la manifestazione di Padova era stata scattata la foto di un bacio tra  una coppia di giovani diventata un caso sul web

Uno spettacolo emozionante da vivere e ballare, immersi nell’arcobaleno ritmato da musica live e dj set chiamato Holi-il Festival dei colori. Il trevigiano Fabio Lazzari e il vicentino Marco BariMarco Bari-2 (nella foto) sono i due amici che hanno inventato il format, ispirandosi all’antica festa induista Holi dai molteplici significati positivi, tra cui la vittoria del bene sul male e l’addio all’inverno, che viene festeggiata tra mille colori, giochi e danze. Fabio Lazzari, sin dai 20 anni organizzatore di eventi musicali, ha fatto della sua passione una professione, dando vita a “Catch a Fire events” con cui da vari anni organizza eventi e concerti con artisti internazionali: “Sono convinto della valenza socio culturale della musica che favorisce processi di aggregazione. L’idea di inserire l’aspetto “giocoso” dell’Holi, un’antica festività, in un evento musicale mi è venuta perché dopo cinque viaggi in India me ne sono follemente innamorato, ed ho voluto portarla qui, proponendo il progetto al mio amico Marco Bari”. Avvocato di formazione, Marco sin da subito preferisce i giradischi e le consolle dei locali alle aule giudiziarie. Inizia come dj in una nota crew reggae, i Pink Rabbits kill, per poi passare all’organizzazione di eventi. Dallo scorso anno è direttore artistico di uno dei più importanti club veneti, il K2 Music Place di Vicenza, nonché di alcuni festival e format che sta portando in giro per il Veneto, tra cui l’Holi - Il festival dei colori con Lazzari: “Ho accettato subito con entusiasmo la proposta di Fabio, tant’è che abbiamo dato vita ad una nuova società, la Different Colors srl, per gestire il tour 2015 del festival in giro per il nord Italia”. La seconda tappa del tour toccherà Vicenza domenica 19 luglio: “I nostri colori invaderanno il bellissimo Parco del Retrone – racconta Lazzari - per chiudere in bellezza la storica manifestazione Ferrock che ci ospita”. I sacchettini di polvere colorata naturale e biologica, atossica e anallergica, a base di farina di mais sono venduti esclusivamente all’interno del festival per garantire la massima sicurezza. I lanci colorati saranno programmati per mezzo di ritmati countdown dalle 17 a mezzanotte, creando così dei suggestivi effetti cromatici. A breve saranno definite altre date tra il Veneto e il Friuli Venezia Giulia.unnamed (71)-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estate 2015, un vicentino ha inventato l'Holi fest

VicenzaToday è in caricamento