menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpresi dal buio lungo il sentiero durante la discesa: intervento del soccorso alpino

La coppia si è trovata nel panico quando doveva superare alcune roccette in un punto attrezzato con un cavo

Attorno alle 16 di sabato la Centrale del Suem di Vicenza ha chiesto l'intervento del Soccorso alpino di Asiago per una coppia in difficoltà lungo il sentiero numero 775, in rientro verso Valstagna.

I due, 28 anni lei, 30 lui, entrambi di Palermo, saliti dalla Calà del Sasso, durante la discesa si erano trovati in un punto attrezzato con un cavo per superare alcune roccette, ormai prossimo il buio, e temevano di non riuscire ad avanzare. Messi in contatto telefonico con i soccorritori, è stato consigliato loro di tornare sui propri passi. Gli escursionisti hanno quindi ripreso la salita per raggiungere Malga Col D'Astiago, dove è arrivata in fuoristrada una squadra, che li ha fatti salire e li ha accompagnati a Gallio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Spv, «il decollo mancato» di una ruspa e il sarcasmo del web

Attualità

Coronavirus, il Veneto resta zona arancione

social

Frittelle veneziane: scopri la storia e la ricetta originale

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Coronavirus, il Veneto resta zona arancione

  • Attualità

    Arpav, bufera sul commissario straordinario

  • Attualità

    Coronavirus, numeri ancora in calo ma ancora troppi decessi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento